R80gs - Owner Club - ERZBERG 2009 - pagina 1

I nostri sponsor

r80gs - Sponsor - BikerFactory

r80gs - Sponsor - Gottardi

r80gs - Sponsor - Its Gut

r80gs - Sponsor - Unibat

r80gs - Sponsor - Zucchetti Software

r80gs - Sponsor - Solfer

r80gs - Sponsor - Forgialluminio

Ceccato Motors

r80gs - Sponsor - Boschiero

r80gs - Sponsor - Coface

r80gs - Sponsor - Pinton

r80gs - Sponsor - Bellussi

r80gs - Sponsor - Barbella

r80gs - Sponsor - Barbato

studio dentistico cardarelli

r80gs - Sponsor - Agv

r80gs - Sponsor - Qdex

r80gs - Sponsor - Armando Vidale

r80gs - Sponsor - Civi

r80gs - Sponsor - Zandona

r80gs - Sponsor - Assemblaggi Service

r80gs - Sponsor - tcxboots

r80gs - Sponsor - mrboxer

r80gs - Sponsor - Adriatica

r80gs - Sponsor - Offquattro

r80gs - Sponsor - Assigest

r80gs - Sponsor - Baap

r80gs - Sponsor - Sapori

r80gs - Sponsor - Motorrad

r80gs - Sponsor - Unifilter

r80gs - Sponsor - Domina

r80gs - Sponsor - ACI

r80gs - Sponsor - Castrol

r80gs - Sponsor - Midland

r80gs - Sponsor - Meneghetti

r80gs - Sponsor - Famsa

r80gs - Sponsor - Ometto Trasporti

r80gs - Sponsor - Topgas

r80gs - Sponsor - Motor Sport



r80gs - Sponsor - Tucano

r80gs - Sponsor - Pneusmarket

r80gs - Sponsor - M.R.Z.

r80gs - Sponsor - Sachs

r80gs - Sponsor - revit

r80gs - Sponsor - Pangea

Erzberg 2009


"LA PIU' GRANDE GARA DI ENDURO DEL MONDO"
  • 1.500 piloti registrati
  • 550 piloti in lista di attesa
  • 300 piloti iscritti per la "rocket ride"
  • 70 piloti iscritti per la gara di cross
  • 3.500 accompagnatori registrati
  • 34 paesi rappresentati dalle Hawaii alla Turchia
  • 400 giornalisti accreditati
  • 50.000 visitatori
  • ecc.ecc.
questi i dati ufficiali riferiti a questa bellissima edizione di giugno 2009

r80gs - Erzberg 2009 - foto 1    r80gs - Erzberg 2009 - foto 2    r80gs - Erzberg 2009 - foto 3

LA GARA
Questa edizione entrerà nella storia del nostro gruppo sia per il risultato sportivo che per quello ludico/organizzativo.
Dopo l'esperienza del 2008 dove i soli Alberto e Claudio avevano partecipato alla gara, quest'anno eravamo iscritti in 11 insieme ancora una volta al gruppo del mc Africa Twin capitanato da Valerio Vaccarono.
Oltre a loro c'erano anche un gruppo con KTM tra 990 e 950 ed il club degli Yamaha Supertenerè.
Fra tutti circa 60/70 piloti che hanno rappresentato l'Italia sicuramente meglio che in altri settori.
Insieme (cosa abbastanza improbabile in altre occasioni) abbiamo costituito un "Villaggio Italia" che stato ammirato da tutti, compresi gli organizzatori dell'evento.
Il nostro compito come logistica era quello di dare da mangiare a tutti (!!!) alle colazioni di 4 giorni ed alle cene di venerdi'e soprattutto di sabato.
Oltre a questo impegno come cuochi dovevamo correre come piloti i due prologhi.
Dando la precedenza all'aspetto sportivo devo dire che il risultato stato S T R E P I T O S O!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

r80gs - Erzberg 2009 - foto 4    r80gs - Erzberg 2009 - foto 5    r80gs - Erzberg 2009 - foto 6

Nella categoria riservata ai bicilindrici, su circa cento partenti Alberto con l'HP2 arrivato il primo giorno 5 assoluto ed il secondo 6 con un risultato finale che, a rivedere le classifiche degli anni precedenti ha del fantascientifico.
Sesto assoluto e secondo degli Italiani.(solo Sacchini ha fatto meglio di lui).
Nessuno prima della gara avrebbe pensato ad un risultato così prestigioso per il nostro piccolo gruppo. (talmente modesto che nessuno ci ha considerato, compresi i giornalisti che hanno mangiato da noi).
Per quanto riguarda gli altri, essendo valido solo il migliore dei tempi delle due salite, è da notare:
il 28 posto di Alberto Mazzuccato, un vero sportivo in mezzo a degli atleti da pasticceria (Albertino e Francesco esclusi).
il 36 posto di Renato Colmagro con il tempo valido della prima salita ed una gomma a terra la seconda
il 44 di Francesco Franco (che riuscito ad arrivare con la moto pulita)
il 45 di Andrea Grillo tempo migliore nella prima salita e che,durante la seconda caduto con conseguente rottura di un coprivalvole.
r80gs - Erzberg 2009 - foto 7    r80gs - Erzberg 2009 - foto 8    r80gs - Erzberg 2009 - foto 9

Finite le moto moderne inizia la lista di quelle datate e portate in gara da me ed Antonio. Toni ha guidato il G/S 80 con la consueta eleganza e nonostante la potenza ridotta del mezzo la regolarità lo ha premiato in classifica con il 48 posto mentre il sottoscritto con un GS "prototipo" finito il giorno della gara ha avuto nella prima salita un problema di natura elettrica che ha fatto spegnere la moto dopo un pozzangherone perdendo almeno un minuto, nella seconda nel primo rettilineo dopo aver sgranato le prime tre marce si staccato il distanziale che va dal cambio alla leva del pedale facendo tutta la gara solamente con la terza.
La grande coppia del motore (un 1000 di origine RS) mi ha permesso di arrivare in cima ma nei rettilinei fatti con il motore imballato perdevo un sacco di tempo ma forse stato meglio cosi'......comunque sono arrivato 46 che su cento non proprio male anche perchè noi, per la maggior parte non siamo dei veri piloti ma solamente degli appassionati che vogliono divertirsi possibilmente senza finire in ortopedia.
L'unica nota negativa appunto stato l'incidente di Francesco (Catanese) che correva con una Morini Granpasso 1200 modificata dai tecnici della casa, potentissima ma con la forcella (sostituita)che toccava anzitempo il serbatoio con relativo scarsissimo angolo di sterzo che ha contribuito a far fare al nostro velocissimo amico un volo con conseguenze gravi (brutta frattura all'omero operata poi in Italia).
r80gs - Erzberg 2009 - foto 10    r80gs - Erzberg 2009 - foto 11    r80gs - Erzberg 2009 - foto 12



Alberto Moronato
Il risultato di Alberto con l'HP2 ha per tutti noi un grande significato.
Nel 2007 Francesco (detto Nazi per il suo viso da tedesco) Giorgio, il sottoscritto, Toni ma soprattutto con Massimo avevamo realizzato un'idea che prevedeva il ritorno alle gare di una bicilindrica BMW (il Rallye Dei Faraoni 2007).
Non voglio ancora una volta tornare sugli eventi tragici del 2007, ma se oggi all'Erzberg, l'amarezza di quanto successo sul piano sportivo se n'è andata,lo dobbiamo ad Alberto Moronato, alias Albertino, alias Pilotino che con la sua bravura nella guida dell'HP2 è arrivato sesto sopravanzando piloti piu'esperti di lui in questa gara e più abituati al mezzo che guidavano.
Alberto soffre infatti un gap psicologico dovuto al fatto che guida una moto che non è la sua (è mia!!!!) ed inoltre con poco allenamento (che con l'HP2 è obbligatorio).
Vederlo guidare quella moto è di per se uno spettacolo, ci vuole pelo a tenere aperto il gas sullo sterrato quando hai sotto il sedere circa 120 cavalli.
ALBERTO,GRAZIE 1000 anzi 1200!!!!
Per quanto riguarda gli altri del gruppo, non ha sicuramente prezzo la soddisfazione di arrivare in cima, guardarsi negli occhi e vedere a 50 anni passati la stessa luce che brillava a 14 anni davanti al motorino nuovo.
Il tutto accerchiati da altri 60 ragazzi di tutte le età con la maglia azzurra, tutti autodelegati a rappresentare l'Italia anzi la "bella Italia".
r80gs - Erzberg 2009 - foto 13    r80gs - Erzberg 2009 - foto 14    r80gs - Erzberg 2009 - foto 15

Le "ragazze"
Anche quest'anno le nostre ragazze hanno partecipato felici all'evento:
  • Cristina detta Ghita
    • Attrice di arte drammatica dotata del raro dono di creare una atmosfera di allegria permanente.
      La sua presenza fa la differenza.
  • Robi
    • Prof di matematica ha sul gobbo Toni da ....anni.
      Certamente eroica ma forse anche fortunata......
  • Cinzia detta Pippo
    • E' una donna irresistibile con il suo modo di fare, con la sua simpatia, disponibile e riservata, una persona preziosa, ma in caso di necessità ha gli artigli di una tigre (come la sua graziosa sorellina Silvia).
  • Cristina dettaTitti
    • Le voglio bene da sempre, per me è come una sorella.
      Nei momenti migliori sembra un pò matta invece è proprio matta.
  • Fiorenza
    • Mi appello al quinto emendamento.

r80gs - Erzberg 2009 - foto 16    r80gs - Erzberg 2009 - foto 17    r80gs - Erzberg 2009 - foto 18

Quando sono arrivate è stato come se fosse arrivato un tornado, tutte insieme hanno tenuto alto l'onore delle Italiane sfilando con splendidi costumi tirolesi tra la cucina e le tavole che eravamo impegnati a rifornire.
Sempre di buon umore con le loro battute hanno elevato lo spirito di molti che hanno anche fatto loro una corte a volte un pò brusca.
Noi non ci preoccupiamo perchè conoscendole, sappiamo che terrebbero a bada anche Pacciani.
Sensibili ma forti.
Sono orgoglioso di voi.
Un bacio a tutte!!!!!!!
r80gs - Erzberg 2009 - foto 19    r80gs - Erzberg 2009 - foto 20    r80gs - Erzberg 2009 - foto 21

I "ragazzi"
  • Francesco detto Checco
    • Amico dire poco, fa l'insegnante come lavoro ma Cuoco a 6 stelle come attitudine ha organizzato la cucina in maniera professionale dando precisi ordini ed indicazioni a tutti noi. BRAVISSIMO!!!!!
  • Gigi
    • cuoco anch'egli di livello superiore ha contribuito ad alleggerire con la sua calma i momenti di pressione al tavolo di distribuzione viveri. BRAVO GIGIO!!!!!!
  • Toni
    • con la sua "SERENITA" ha creato un tormentone di cui tutti poi hanno parlato.
      In certe occasioni Toni inarrivabile ed in queste giornate lo stato sempre.
  • Andrea
    • conosco lui, Toni, Checco da 35 anni però quando ci troviamo insieme o ci facciamo un giro in moto mi sembra di avere ancora 16 anni.
      Se uno mi chiedesse che cos'è l'amicizia io gli potrei rispondere dando nomi e cognomi ed indirizzi.
  • Francesco Franco
    • (detto Nazi) Il bello del gruppo ha ancora tutti i capelli, gli si vedono i muscoli addominali, magro, sportivo, è l'unico che quando monta in moto non copre il serbatoio con la pancia.
      Apparentemente è duro ed introverso in realtà è sensibile e molto romantico.
      Insieme a Pippo (la sua bella sposa) è una delle novità più belle degli ultimi anni.
  • Mauro
    • Mi sembra che non abbia fatto un c....o, però potrei sbagliarmi.
  • Renè
    • Con una cicca accesa può fare qualsiasi cosa e lui fuma sempre.
      Di solito prepara la moto il giorno prima di un viaggio, ma per questa occasione l'ha preparata 1 ora prima della gara.
  • Giorgio
    • Non potendo correre soffre molto nel vedere gli altri in moto, però è meglio soffrire ed esserci che non vedere questo spettacolo.
      Alla guida dell'HP2 sarebbe stata la sua gara.
  • Alberto Mazzuccato
    • Un vero sportivo.
      Il suo modo di approccio a qualsiasi pratica è da usare come esempio.
      E' l'unico atleta che abbia avuto dei titoli rispetto al resto del gruppo che si è distinto soprattutto nelle pasticcerie, trattorie, ristoranti, rosticcerie, enoteche, gasthaus ecc.ecc.
  • Andrea Perelli
    • Bravissimo,sempre disponibile ed ottimo meccanico ( del Presidente) ha eseguito con mirabile maestria un silenziatore per la mia moto.
  • Mattia Colmagro
    • Futuro pilota momentaneamente in erba (come suo papa'!!!!!) presente nel 2010.
  • Alberto Moronato
    • Ultimo ma il più bravo con la moto è arrivato davanti a tutto il gruppo degli Italiani (tranne che davanti a Sanchini)
      B R A V IS S I M O !!!!!
      Nella festa del dopo gara si è distinto per aver cercato le chiavi della moto che aveva perso fra le tette di una simpatica austriaca che ha agevolato la ricerca.
      La cosa ha poi scatenato gelosie e critiche ma come si dice "il vincitore prende tutto"..........
GRAZIE 1000

r80gs - Erzberg 2009 - foto 22    r80gs - Erzberg 2009 - foto 23    r80gs - Erzberg 2009 - foto 24

Team R 80 G/S Club
  • Piloti:
    • Albertino BMW R 80 G/S
    • Antonio BMW R 80 G/S
    • Andrea BMW HP2
    • Rene'BMW HPN 1000
    • Checco BMW HP2
    • Alberto Mazzu (per paura di fare brutta figura corre con una moto mono) e logicamente Alberto Moronato alias Pilotino alias Albertino Con la BMW HP2
  • Supporters-meccanici-fotografi-cuochi-camerieri-ecc.
    • Mattia Colmagro
    • Andrea Perelli
    • Checco
    • Gigi
    • Mauro
    • Giorgio(pilota in convalescenza)
    • Ghita
    • Titti
    • Pippo
    • Fiorenza
    • Roby

r80gs - Erzberg 2009 - foto 25    r80gs - Erzberg 2009 - foto 26    r80gs - Erzberg 2009 - foto 27

Zio Max
Oltre a questo gruppo, altri amici sono venuti a trovarci.
Per noi l'Erzberg è diventato un luogo evocativo di Zio Max anche perchè quasi coincidente al suo compleanno, ed il fatto che tante persone anche molto diverse tra loro riescano per qualche giorno o qualche ora a stare tutte insieme in armonia, testimonia il desiderio comune di dimostrare l'affetto che ognuno sente verso di lui superando almeno per quel giorno antipatie od antichi rancori.
Immagino con la fantasia che Massimo anche in questa occasione avrebbe dato il meglio di se portando con il suo camion da 12 metri oltre alle moto, forme di formaggio, anzi una salumeria intera, una cantina di buonissimi vini, tanta allegria e chissà cos'altro sempre con quel suo sguardo ed quel sorriso da bambino birichino.
Ammirando da sempre il suo modo di fare tento, anzi tentiamo di arrivare a concretizzare ciò che avrebbe fatto lui, impegnandoci al nostro meglio mettendo al primo posto la generosità senza aspettarci un ritorno, non per sua emulazione ma perchè penso che sia la strada più bella per sentire che qualcosa di lui c'è ancora.
r80gs - Erzberg 2009 - foto 28    r80gs - Erzberg 2009 - foto 29    r80gs - Erzberg 2009 - foto 30

Logistica La nostra logistica è in grado di soddisfare la richiesta di 26 posti in tenda e, abbiamo scoperto, di oltre 100 per quanto riguarda gli ospiti della cucina grazie soprattutto all'organizzazione che ha dato Checco: Il tutto viene preparato nei giorni precedenti e stipato dentro ai furgoni che viaggiano sovraccarichi di tutto.
  • N03 furgoni + una macchina con carrello
  • N01 gazebo estensibile in alluminio mt. 9 x 3
  • N01 gazebo estensibile in alluminio mt.4,5 x 3,5
  • N01 tenda igloo mt 8 x 4
  • N01 tenda igloo mt 7 x 3
  • N01 tenda igloo mt 6 x 4
  • N4 tavoli da birreria con 8 panche
  • N02 tavoli rotondi da 8 persone cad
  • 22 sedie tipo regista
  • N02 tavoli da cucina
  • N01 gruppo elettrogeno supersilenziato
  • N06 lampade al neon per illuminazione gazebo e tende con relative prolunghe
  • N01 stufa a petrolio per riscaldamento della tenda
  • Cucina
  • N02 fornelli da campo da 20.000 K/cal
  • N01 fornello da 10.000 K/cal
  • N01 barbecue con tre fornelli
  • N02 bombole gpl da 25 kg
  • N02 bombole da 5 kg.
  • N03 taniche per l'acqua
  • N03 estintori a polvere + 1 a CO2
  • Set di pentole ed accessori da cucina da campo

r80gs - Erzberg 2009 - foto 31    r80gs - Erzberg 2009 - foto 32    r80gs - Erzberg 2009 - foto 33

Viveri
A parte tutte le prelibatezze portate dagli amici dell'Africa Twin (ciccioli squisiti, salumi, formaggi, vini e grappe da riferimento, provenienti dalle provincie della Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna noi abbiamo preparato il resto e giusto come esempio elenco brevemente cosa è stato consumato dai circa 100/110 presenti nel campo sabato sera
  • Happy hour
    circa 30 litri di Spritz (11 Aperol+12 Prosecco+2 Campari+1 Gin+6/8 lt ghiaccio+8 arance)
    15 litri di Prosecco + 3 regalati ai tedeschi
    Crostini Pippo fatti con 1 pagnotta da 5,5 kg di pane di Altamura + sugo la cui ricetta segreta!
    Kg.5 olive
    N4 sacchi giganti di patate fritte
    salumi,ciccioli ecc.come sopraspecificato
  • Primo Piatto
    Tortiglioni al Ragu' (14 kg di pasta + oltre 12 kg di ragout fatto e portato da Pippo e Fiorenza)
  • Secondo Piatto
    Una Porchetta con la P maiuscola da circa 23 kg (cotta a Portogruaro il sabato mattina e portata da Giorgio in tempo per la cena)
    PS - dopo il secondo i ricordi si fannno vaghi e non ricordo i contorni, i dolci e quanto vino/birra ecc. siano andati.

r80gs - Erzberg 2009 - foto 34    r80gs - Erzberg 2009 - foto 35    r80gs - Erzberg 2009 - foto 36

Alla festa si sono presentati anche i simpatici organizzatori austriaci Herr & Frau Kettner che hanno fatto i complimenti a tutti ed anche qualche infiltrato che oltre ad aver mangiato a dismisura se n'è andato senza salutare....
E' che noi siamo troppo buoni..........

Un bravo a Valerio Vaccarono che ha messo insieme gruppi ed appassionati fra i più diversi tra loro ma che hanno in comune quello che conta veramente: la passione e la voglia di divertirsi con la propria moto.

Un augurio a Francesco (Catanese) con la speranza di vederlo presto andare in moto come solo lui sa fare e di vederlo combattere per il primo posto l'anno prossimo........con il nostro Albertino.
Scherzi a parte Francesco è un appassionato genuino, bravissimo ma modesto e la bellezza di fare l'Erzberg è anche quella di conoscere persone come lui.

PS - siamo già tutti proiettati (ed iscritti) all'edizione 2010 e chi vuole unirsi sarà accolto a braccia aperte!!!!
ZIO ALBE
r80gs - Erzberg 2009 - foto 37    r80gs - Erzberg 2009 - foto 38    r80gs - Erzberg 2009 - foto 39
r80gs - Erzberg 2009 - foto 40    r80gs - Erzberg 2009 - foto 41    r80gs - Erzberg 2009 - foto 42
r80gs - Erzberg 2009 - foto 43    r80gs - Erzberg 2009 - foto 44    r80gs - Erzberg 2009 - foto 45
r80gs - Erzberg 2009 - foto 46    r80gs - Erzberg 2009 - foto 47    r80gs - Erzberg 2009 - foto 48
r80gs - Erzberg 2009 - foto 49    r80gs - Erzberg 2009 - foto 50    r80gs - Erzberg 2009 - foto 51
r80gs - Erzberg 2009 - foto 52    r80gs - Erzberg 2009 - foto 53    r80gs - Erzberg 2009 - foto 54
r80gs - Erzberg 2009 - foto 55    r80gs - Erzberg 2009 - foto 56    r80gs - Erzberg 2009 - foto 57
r80gs - Erzberg 2009 - foto 58    r80gs - Erzberg 2009 - foto 59    r80gs - Erzberg 2009 - foto 60
r80gs - Erzberg 2009 - foto 61    r80gs - Erzberg 2009 - foto 62    r80gs - Erzberg 2009 - foto 63
r80gs - Erzberg 2009 - foto 61    r80gs - Erzberg 2009 - foto 62    r80gs - Erzberg 2009 - foto 63
r80gs - Erzberg 2009 - foto 64    r80gs - Erzberg 2009 - foto 65    r80gs - Erzberg 2009 - foto 66
r80gs - Erzberg 2009 - foto 67    r80gs - Erzberg 2009 - foto 68    r80gs - Erzberg 2009 - foto 69
r80gs - Erzberg 2009 - foto 70    r80gs - Erzberg 2009 - foto 71    r80gs - Erzberg 2009 - foto 72
r80gs - Erzberg 2009 - foto 73    r80gs - Erzberg 2009 - foto 74


 R80gs - Owner Club - Passione per l'avventura Realized by  Daniele Volpe