I nostri sponsor

r80gs - Sponsor - Solfer

r80gs - Sponsor - Its Gut

r80gs - Sponsor - Missana

r80gs - Sponsor - Famsa

r80gs - Sponsor - Coface

r80gs - Sponsor - Ometto Trasporti

r80gs - Sponsor - Unibat

r80gs - Sponsor - Motorrad

r80gs - Sponsor - Barbella

r80gs - Sponsor - Sachs

r80gs - Sponsor - Topgas

r80gs - Sponsor - Assigest

r80gs - Sponsor - tcxboots

r80gs - Sponsor - Baap

r80gs - Sponsor - Midland

r80gs - Sponsor - Boschiero

r80gs - Sponsor - Offquattro

r80gs - Sponsor - Barbato

r80gs - Sponsor - Pneusmarket

r80gs - Sponsor - mrboxer



r80gs - Sponsor - Armando Vidale

r80gs - Sponsor - Forgialluminio

r80gs - Sponsor - Civi

LaStoria del Club
r80gs - Chi siamo - 2 aprile La storia della nostra associazione nasce,circa nella metà degli anni 70, dall’amicizia di un gruppo di ragazzi e dalla passione sviscerata per le motociclette che ci portava prima a passare ore ed ore davanti alle vetrine dei negozi di moto poi dopo avere devastato gli attributi di papà all’acquisto del primo motorino con cui abbiamo spiccato il volo (a volte nel vero senso della parola). Oggi dopo 33 anni (su 48) siamo ancora insieme ed anche se c’e’ qualche capello in meno e qualche chilo in più la condivisione in tutti questi anni dei momenti belli ma anche di quelli brutti, morose e mogli restate ed andate, attività e lavori cambiati con alterne fortune, amici che ci hanno lasciato ma che comunque ricordiamo sempre con emozione ed affetto, l’arrivo di figli e l’aumento delle responsabilità hanno cementato l’amicizia di quel gruppo di ragazzi e l’hanno fatta diventare un rapporto esclusivo.
In questo contesto,si è evoluta la passione per il mondo della moto che ci riesce a dare le stesse emozioni di quando eravamo ragazzini.Il G/S è la moto che ci accompagna dai primissimi anni 80 ed anche se a questa ne sono state affiancate altre rimane sempre la nostra preferita per fare certi viaggi e quando possiamo ci ritagliamo un periodo per farne uno insieme. L’R 80 G/S è una moto che a differenza delle sue coetanee, non è nel garage per ricordare una gioventù più o meno datata,ma perché ancor oggi non ha molte alternative per certi itinerari. Peso limitato,baricentro basso,trasmissione a cardano,coppia e compressione bassa,semplicità di manutenzione, e soprattutto una incredibile maneggevolezza sono caratteristiche che nonostante i limiti conosciuti,la rendono una moto attuale. La nostra associazione è nata ufficialmente nel 2001 come R 80 G/S owner club per permetterci di cercare sponsor per l’organizzazione del viaggio che ha visto per la prima volta un gruppo di motociclisti europei attraversare Il Tibet.La realizzazione di questo viaggio era strettamente connessa con l’acquisizione di sponsor in quanto per entrare in Cina con un mezzo proprio vengono richieste cifre considerevoli.Il riscontro è stato al di sopra di ogni aspettativa ed i rapporti che si sono instaurati con chi ci ha aiutato, sono maturati in alcuni casi in amicizia. r80gs - Chi siamo - foto 1
r80gs - Chi siamo - foto 2 Il risultato positivo del viaggio ha suscitato un interesse che ha portato ad avere richieste per esporre le moto presso concessionarie e vetrine di negozi prestigiosi, pubblicazioni su riviste e cataloghi, partecipazioni a servizi televisivi,una mostra fotografica che è stata prorogata di tre mesi (vista la partecipazione) fino alla vittoria nel concorso “Viaggiando e Raccontando” indetto nel 2003 da Motociclismo e da BMW Italia.Successo duplicato anche nel sito del giornale stesso dove i lettori potevano dare la loro preferenza per internet.Inaspettatamente siamo stati preferiti su circa 170 elaborati vincendo una BMW 650 GS. Tutta questa “notorietà” ci ha un po’ sorpreso ma noi ci consideriamo da sempre appassionati con la moto nel cuore e rifuggiamo il fatto di usare la moto per ottenere visibilità.In tutti questi anni abbiamo visto molti ( che hanno viaggiato meno di noi )scrivere addirittura libri o altri che sono diventati “professionisti di viaggio” altri aprire agenzie turistiche per portare persone che non si sarebbero mai mosse da casa in luoghi per loro inaccessibili. Lungi da noi giudicare, ognuno di noi ha diritto di cercare la propria via come meglio crede ma noi non cambieremmo la nostra per nessun’altra. Abbiamo iniziato quando le mete erano Capo Nord e Tamanrasset ed adesso andare a Tam è considerata una perdita di tempo. Tutto cambia ed è giusto così però noi vogliamo continuare a mantenere il desiderio di conoscere,tentare di capire, stupirci ed ammirare il mondo a modo nostro. Qualsiasi sia la meta la cosa importante è di tentare di raggiungerla con le persone giuste e con la nostra R 80 G/S.
La motivazione di aprire questo sito è data dalla curiosita’ di conoscere altri appassionati, scambiare informazioni e per avere e dare nuovi stimoli all’interno di un mondo che pur essendo in continua evoluzione deve mantenere i suoi pilastri nella passione ricercando in cio’che il motociclismo si è plasmato il motivo per creare nuove dinamiche emotive. La semplicita’ e l’umilta’ nei rapporti che rende possibile la presenza nello stesso gruppo ed allo stesso livello di persone diversissime come ceto sociale,credo politico,cultura e fede.La modestia perche’qualsiasi cosa tu abbia fatto comunque la puo’ fare chiunque e sicuramente è stata gia fatta.La solidarieta’per fermarsi sempre e dovunque ad aiutare chi è in difficolta’e non girarsi dall’altra parte..Nella partecipazione:unendo le proprie capacita’ed attitudini a quelle degli altri non c’e nulla al mondo che non si possa affrontare.La gioia che si sente nel preparare e fare insieme a degli amici un viaggio sia pure di un giorno. La passione sia essa per una moto o per i viaggi è sentimento ed il sentimento è fatto di emozioni uniche, esclusive ma al tempo stesso ripetibili se teniamo fuori da esso egoismo,invidie,interessi economici,stupidi campanilismi ecc. Se andiamo in cerca di cio’ che ci puo’unire e non di quello che ci puo’dividere ci accorgiamo che ce l’abbiamo a portata di mano. Ogni appassionato ( di moto e viaggi)ha la sua storia,come anche ogni moto ha la sua. A volte il rapporto che si instaura fra queste due entita’ non dura fino all’uscita del nuovo modello ma continua per sempre. Se anche tu la pensi cosi’ raccontaci la tua storia. r80gs - Chi siamo - foto 3
Albertino

Qualche anno fa!!!

r80gs - Chi siamo - La storia del club 1 r80gs - Chi siamo - La storia del club 2 r80gs - Chi siamo - La storia del club 3


r80gs - Chi siamo - La storia del club 4 r80gs - Chi siamo - La storia del club 5 r80gs - Chi siamo - La storia del club 6


r80gs - Chi siamo - La storia del club 7 r80gs - Chi siamo - La storia del club 8 r80gs - Chi siamo - La storia del club 9


r80gs - Chi siamo - La storia del club 10 r80gs - Chi siamo - La storia del club 11 r80gs - Chi siamo - La storia del club 12

r80gs - Chi siamo - La storia del club 13

r80gs - Chi siamo - La storia del club 14


Troppi anni fa!!!

r80gs - Chi siamo - Toni

r80gs - Chi siamo - Albe Toni Andrea


 R80gs - Owner Club - Passione per l'avventura Realized by  Daniele Volpe